Terni : Patrizio Fratini, AVIS comunale, su emergenza sangue

 VIDEOINTERVISTA PATRIZIO FRATINI , presidente AVIS comunale

Sangue, emergenza continua a Terni. " Quest'anno si sta rivelando particolarmente difficile, afferma Patrizio Fratini, presidente dell'AVIS comunale , per la raccolta del sangue, non perchè sia particolarmente inferiore rispetto all'anno scorso ma perchè è aumentato notevolmente il consumo di sangue da parte dell'ospedale di Terni. Ospedale che, aggiunge Fratini, è all'ottavo posto, fra 140, per l'attività svolta ed è diventato un polo di richiamo per i pazienti delle altre regioni ; questo è positivo ma la città non sta facendo abbastanza per sostenere questo polo di eccellenza sanitario ".

" Donare il sangue è un atto di grande solidarietà, ricorda a tutti, il presidente dell'AVIS, salva delle vite umane e, inoltre, è una sana pratica, io la definisco uno strumento di medicina preventiva; facendo due donazioni l'anno si ha la salute controllo, del tutto gratuitamente ".

L'invito, quindi, per chi può , è di donare sangue.

 

FONTE: www.terninrete.it

Scrivi commento

Commenti: 0