L'Avis Nazionale entra nel progetto Lega Serie B- "BSolidale"

Riparte sui campi della Serie B il Campionato della solidarietà con il progetto della Lega Serie B – B Solidale – la Piattaforma di Responsabilità Sociale con la quale la Lega si confronta con il Terzo Settore.
Sala, Fazio, Ferronetti testimonial della Ternana insieme ad un donatore al Sit di Terni
La Ternana Calcio è stata sempre vicina al mondo del volontariato e della solidarietà e con l' Avis Comunale di Terni ha intrapreso da tre stagioni una collaborazione per la divulgazione e la sensibilizzazione per la donazione del sangue. Dall'anno scorso allo stadio Libero Liberati sono stati installati dei pannelli pubblicitari dell'associazione dei volontari del sangue, da quest'anno tutti i campi della serie B promuoveranno l'arte di donare. 

Antenucci e Zito


Rispoli


Le Organizzazioni Non-Profit selezionate dalla Lega Serie B su proposta del Comitato Etico, che entreranno a far parte del Progetto B Solidale per la stagione sportiva 2014-15 sono:



Le Organizzazioni Non-Profit selezionate dalla Lega Serie B su proposta del Comitato Etico, che entreranno a far parte del Progetto B Solidale per la stagione sportiva 2014-15 sono:

Categoria
Organizzazione
INFANZIA
Fondazione Theodora Onlus
TERZA ETA’
Bethlem – Società cooperativa social Onlus
DIVERSA ABILITA’
Associazione Giulia Onlus
RICERCA SCIENTIFICA
Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus
DISAGIO SOCIALE
AVIS Nazionale  
"+ Volontari - Bulli" sbarca negli stadi del campionato di Serie B grazie al progetto "B Solidale" della Lega Calcio.


Le 5 Organizzazione avranno a disposizione 7 giornate di Campionato – 77 partite ciascuna - per svolgere attività di sensibilizzazione e raccolta fondi con il pieno coinvolgimento della Lega stessa, dei Club, delle Aziende partner, dei quotidiani sportivi e dei licenziatari audiovisivi nel corso del Campionato Serie B 2013/14.


Le Organizzazioni avranno la possibilità di promuovere campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi utilizzando strumenti di comunicazione esclusivi e dedicati. In particolare:

Stadio
  • Maglie pregara di arbitri e capitani
  • Maxischermi stadi
  • Messaggi audio nel prepartita e nell’intervallo
  • Aree stand per la distribuzione di materiale promozionale
  • Riviste ufficiali club
Media
  • Trasmissioni televisive dedicate alla Serie B
  • Giornali sportivi nazionale e locali
  • Giornali non sportivi nazionali e locali
  • Radio
  • New media
Web
  • Sito web www.bsolidale.it
  • Pagina facebook dedicata
  • Spazi web dedicati nel sito web e sui social network della Lega e delle 22 Società


Dal 28 ottobre al 6 dicembre prossimi, AVIS avrà l'opportunità di diffondere negli stadi e in tv gli spot e il materiale informativo della sua campagna nazionale per contrastare il fenomeno del bullismo, nata dall'esperienza maturata in una serie di laboratori organizzati nelle scuole primarie e secondarie di primo grado con il coinvolgimento di psicologi, attori teatrali e volontari della nostra Associazione. Grazie a queste attività progettuali, gli studenti hanno potuto sperimentare la solidarietà come alternativa al modello violento rappresentato dai comportamenti prevaricatori dei bulli. Un grazie va alla Lega Calcio di Serie B e alla Ternana Calcio che è stata la prima a credere nella donazione del sangue.

Scrivi commento

Commenti: 0