◄◄ guarda il menù

Chi siamo      

La Sezione dell'Avis di Terni venne fondata nel 1952, grazie alla volontà ed all'impegno di alcuni cittadini che, già da tempo, a cavallo degli anni 1948/49, si erano proposti di realizzare.


Si ritiene quindi doveroso riportarne i nomi per ricordarli come veri e propri pionieri, visto che fù la prima Avis fondata in Umbria.

Ricordiamo quindi : Amore Buonapasta Francesco,Angelini Ariodante, Aquilini Raul, Attili Renato, Bartolucci Girolamo, Bizzoni Alfredo, Busatti Gina,
Cardinelli Giuseppe, Ciculi Osvaldo, De Ciantis Guido, Ernani Sante, Galeazzi Gino, Guidetti Massimo, Manzitti Mauro, Mariotti Guido, Nobili Mario, Pastori
Angelo, Pastori Antero, Sabini Domenico, Uffreduzzi Fernando.

Furono loro che , con grinta e determinazione, riuscirono a superare l'indifferenza, l'incomprensione e non ultima la paura che molte persone avevano di donare il sangue.

Il primo presidente fù Bartolucci Girolamo.

Dal Gennaio del 1963, per alcuni anni l'Avis di Terni fece anche la raccolta e la conservazione e distribuzione del sangue per uso trasfusionale, previo
autorizzazione Ministeriale. Il responsabile del centro era il Direttore Sanitario della sezione Dott. Capuano Giovanni.

L'Avis si fece carico di fare proselitismo all'interno delle fabbriche e nelle scuole grazie  a Carlo Coletti (che ha guidato questa Avis per alcuni anni) e
al supporto del Dott. Palazzesi Giampaolo- Primario del centro Immunotrasfusionale di Terni.

Attualmente l'Avis di terni conta 1856 soci di cui 1835 donatori e 21 collaboratori.