Dona il tuo sangue per salvare una vita

Diventa socio AVIS, la più grande associazione di donatori di sangue in Italia

Diventa donatore di sangue: un piccolo gesto che può salvare una vita

Sapevi che con non più di 10 minuti del tuo tempo puoi salvare una vita umana? Donare il sangue infatti, è un gesto piccolo piccolo ma che ha un valore enorme. Ogni giorno, attraverso le trasfusioni, vengono salvate moltissime vite umane. Se anche per te la parola solidarietà ha un valore, non voltare la testa dall’altra parte e contatta l’AVIS Organizzazione di Volontariato ADV di Terni.

Chiamaci ai numeri 0744.400118 e 329.2147049: ti spiegheremo come puoi contribuire ad alleviare la sofferenza di tante persone.

Da 67 anni al servizio della vita

Fondata nel 1952, l’AVIS di Terni ha sempre avuto lo scopo di dare un contributo per cercare di alleviare le sofferenze e persino di salvare la vita delle persone che, per vari motivi, si trovano nella condizione di dover ricevere trasfusioni di sangue di sangue e di emocomponenti (plasma, piastrine).

Oggi la nostra associazione di volontariato conta 2389 soci, di cui 2353 donatori e 36 collaboratori, e rappresenta un punto di riferimento fondamentale per il Centro Immunostrasfusionale dell’Ospedale di Terni.

Sezione dell'Avis di Terni

Ci troviamo in Via Lodovico Aminale 30, nel cuore del centro storico di Terni. Se vuoi contattarci per avere maggiori informazioni su come diventare donatore e dove donare, scrivici all’indirizzo avisterni@avisumbria.it oppure chiamaci ai numeri 0744.400118 o 329.2147049.

Come diventare donatore

Collegati a questa pagina per scoprire come diventare donatore di sangue: a chi rivolgersi, cosa c’è da fare, quante donazioni si possono fare nell’arco di un anno, dove recarsi per donare e molto altro… scoprirai che per salvare una vita umana basta davvero poco!

Convenzioni

Nel corso degli anni AVIS Terni ha costruito solidi rapporti di partnership con diverse realtà dell’area cittadina. Collegati a questa pagina e scopri le numerose convenzioni riservate ai nostri soci: strutture sportive, medici specialisti, palestre, assicurazioni, negozi…

Le nostre News

Collegati alla nostra sezione news per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e non solo.

Donazioni di sangue: si dona solo il sangue?

Donazioni di sangue: si dona solo il sangue?

Quando si effettua tutta la trafila pre-donazione e quindi si effettuano le analisi del sangue per accertarsi che il donatore sia idoneo e in salute, i medici sono in grado anche di dire che tipo di prelievo è più utile effettuare: se di sangue intero o solo di alcune sue componenti, come il plasma, le piastrine o i globuli rossi.

leggi tutto
I vantaggi di essere soci AVIS

I vantaggi di essere soci AVIS

Diventare donatori di sangue e soci con Avis è molto semplice: basta infatti recarsi presso la sede del proprio territorio con un documento di riconoscimento valido e registrare i propri i dati nella Banca dati del Sistema trasfusionale. Successivamente un medico valuterà l’idoneità del soggetto donatore.

leggi tutto

Orari donazioni
Ospedale di Terni

 Per donazioni:
Dal Lunedì al Sabato :
ore 7:30-10:00

Per Controlli donatori:
Dal Lunedì al Sabato :
ore 10:00-11:00

Per Salassi terapeutici e predepositi (autotrasfusioni)
Dal Lunedì al Sabato : 
ore 10:00-11:30

Numeri utili ospedale Terni
0744/2056790744/205521 

Un piccolo gesto…un grande dono!

 

“Per tanto tempo ho pensato di diventare donatrice di sangue, ma rimandavo sempre, ogni volta con una scusa diversa… Alla fine mi sono lasciata convincere dal mio ragazzo, donatore di sangue da molti anni, e dopo le visite preliminari ho iniziato a donare il mio sangue regolarmente due volte all’anno. Oggi sono felice della mia scelta, perché in questa maniera sento che sto dando un aiuto concreto a tante persone che ne hanno bisogno…”

Teresa R.

35 anni

“Per me donare il sangue è sempre stato un gesto naturale: se io sto bene ed altre persone no, non vedo perché non dovrei fare qualcosa che è in mio potere fare per aiutare queste persone più sfortunate a stare meglio…”

Carlo T.

45 anni

“Ho iniziato a donare sangue in giovane età, sull’esempio dei miei genitori, da sempre sostenitori dell’AVIS. Come i miei genitori sono stati un modello per me farò di tutto per esserlo anch’io per i miei figli, perché penso che la donazione del sangue sia un gesto necessario per dimostrare che la sofferenza altrui ci colpisce e ci riguarda.”

Lorenzo M.

27 anni